26 Giugno 2019

Space Robot (Getter Robot)

Sabato notte sul canale Man-Ga mi sono imbattuto niente meno che in un remake di Getter Robot (da noi conosciuto come Space Robot), per cui per la rubrica del Cartone del Lunedì (solo per questa volta pubblicata il martedì) è venuto automatico parlare della versione più conosciuta degli anni 80.

Si inizia così ad entrare nel vasto mondo dei robottoni di Go Nagai.

Getta Robot (così era chiamato in Italia) è praticamente il capostipite dei robottoni trasformabili. Nato nel 1974 dalla geniale mente di Go Nagai, veniva dopo che lo stesso autore aveva già creato Mazinga Z e il Grande Mazinga in cui il pilota guidava il robot tramite un velivolo che si inseriva nella testa del mecha.

Getta Robot invece è composto da tre navicelle che a seconda della configurazione possono formare tre robot con diverse peculiarità:

  1. Getta 1: Antropomorfo, combatte con mosse di karate. Come armi ha una scure, delle lame sull’avambraccio e il potente raggio Getta;
  2. Getta 2: Dalla forma meno umana, al posto delle braccia ha un enorme trivella e una tenaglia. Con la trivella riesce a muoversi sotto terra a grande velocità;
  3. Getta 3: Dotato di cingoli sotto il busto, è forse il più forte e resistente delle tre configurazioni, dotato di 2 potenti missili sulle spalle può anche muoversi sott’acqua.

La configurazione più iconica è la prima.

Veniamo ora alla trama. Come spesso accade nelle opere di Go Nagai, c’è un professore, in questo caso Saotome, che è alle prese con una scoperta eccezionale (i raggi Getta), che costruisce un robottone per fronteggiare l’invasione improvvisa di qualche popolo (il Regno dei dinosauri) e dei suoi particolarissimi robot che ovviamente vengono affrontati uno alla volta.

I piloti delle tre navicelle sono:

  • Ryo Nagare – Pilota la navicella rossa denominata Aquila e protagonista principale della serie; si trova spesso a bisticciare con Hayato, il quale non condivide alcuni dei suoi atteggiamenti e prese di posizione. Abile sportivo, il padre è un importante maestro di arti marziali.
  • Hayato Jin – Un tipo solitario ed introverso, alto e con i capelli neri, porta una croce al collo in ricordo della madre defunta e suona l’armonica. Del terzetto è quello che riesce maggiormente a mantenere i nervi saldi e chiarezza mentale durante il pericolo; è l pilota della navicella bianca denominata Giaguaro.
  • Musashi Tomoe – Il più basso e grosso del gruppo, capitano del club di judo locale, è il pilota della navicella gialla denominata Orso. Prova un forte sentimento romantico nei confronti di Michiru Saotome figlia del professore. Sarà proprio il sacrificio di Musashi a permettere la sconfitta definitiva del Regno dei Dinosauri.

La serie ha avuto un seguito chiamato Getter Robot G che inizia esattamente dopo la morte di Musashi che viene sostituito da Benkei Kuruma per fronteggiare l’invasione dell’Impero dei Demoni.

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

About The Author

Blogger per caso.. nel 1999 iniziai il sito che chiamai diario multimediale, solo in seguito si scoprì che era uno dei primi blog. Appassionato di molte cose, cerco di seguire i miei interessi tutti insieme, ovviamente diventando esperto quasi di nulla.

Related posts