26 Giugno 2019

Homeland – 2a stagione

Homeland, la serie tv con la sigla più brutta degli ultimi 150 anni, è ritornato su FOX, dal 30 gennaio. Come ricorderete, alla fine della prima stagione Brody aveva rinunciato a farsi esplodere insieme al Presidente, facendo saltare l’attentato pianificato, e aveva convito Carrie di essere innocente. Ma l’aveva anche convinta di essere fuori controllo, paranoica, tanto da spingerla a decidere di sottoporsi all’elettroshock.

Nella seconda stagione la vedremo alle prese con il tentativo di costruirsi una nuova vita, una vita “normale” lontana dalle indagini, dai sospetti, dalla totale dedizione a un lavoro che l’ha tradita. Una nuova vita fatta di pillole e di un nuovo lavoro, tranquillo e lontano dal centro dell’azione. Mentre Brody affronta la sua nuova carriera politica.

Ma noi sappiamo che lui è davvero un traditore. Noi l’abbiamo visto tramare contro gli Stati Uniti, collaborare con i terroristi, prendere in giro tutti. Aspettiamo quindi il momento in cui Carrie tornerà in gioco – perché solo lei può fermarlo La verità sarà sempre al centro di questa seconda, strepitosa stagione che alla recente edizione dei Golden Globes si è portata a casa il premio come migliore serie drammatica, il premio per il migliore attore (Damin Lewis) e quello per la migliore attrice (Claire Danes).

Non possiamo che aspettarci una nuova, avvincente sfida, con Carrie da una parte e Brody dall’altra. Perché quando la verità, verrà a galla in gioco ci saranno ben più che i sentimenti di una donna ferita e confusa o le aspirazioni politiche di un potenziale sabotatore.

In gioco ci saranno il destino di una nazione, di molti uomini politici, di mogli, figli, famiglie. In gioco ci sarà “la” serie che ha trasformato il political/conspiracy thriller.

Tutti i martedì ore 21.00 su FOX prima di Scandal..

About The Author

Blogger per caso.. nel 1999 iniziai il sito che chiamai diario multimediale, solo in seguito si scoprì che era uno dei primi blog. Appassionato di molte cose, cerco di seguire i miei interessi tutti insieme, ovviamente diventando esperto quasi di nulla.

Related posts