19 Aprile 2019

Un altro anno è passato

Come ogni anno nel mese di Ottobre ho alcune scadenze importanti, tra cui il mio compleanno, l’anniversario di matrimonio e i rinnovo del dominio.

Per cui spinto da rinnovato vigore riprendo in mano SKYDiario e lo rinnovo. Se appena il 1 luglio 2011 facevo il passaggio da WordPress a Joomla, oggi  percorso contrario: si ritorna a WordPress.

Joomla a mio avviso rimane uno strumento molto valido e potente, ma forse un po’ sovradimensionato per un Diario o Blog come si dice ora. Joomla continuo ad utilizzarlo per altri siti come quello dell’Azione Cattolica Italiana Diocesi di Montecassino che è un vero e proprio portale con tante sottosezioni. In SKYDiario mi limitavo a provare le varie estensioni, plugin e nuovi aggiornamenti. Ma non volevo che SKYDiario divenisse un sito cavia per altre situazioni. Così la decisione di tornare a WordPress, molto più essenziale per certi versi e duttile da utilizzare. Il tema (fichissimo vero?) l’ho trovato in rete per cui non ho perso nemmeno molto tempo per adattare quello vecchio.

Le buone intenzioni per quest’anno comprendono il fatto di perdere meno tempo allo sviluppo della struttura e più tempo ai contenuti. WordPress ha una vasta scelta di plugin per fare tantissime cose ma sto cercando di limitarmi all’essenziale. In un post futuro vi descriverò tutti i plugin che girano su SKYDiario e loro funzionalità.

Ma non mi sono limitato a trasportare tutto da un CMS all’altro. Altro buon proposito del nuovo anno è quello di scrivere un nuovo post non dico tutti i gironi, ma tutte le volte che mi viene in mente. In passato troppe volte mi sono fermato dallo scrivere alla ricerca di una scrittura non dico perfetta ma quasi professionale. E’ bastato abbassare un po’ le pretese per realizzare che tutto sommato non è che scrivo recensioni ufficiali di libri o film, ma le intenzioni originarie sono quelle di dare la mia modesta impressione a chi ha la cortesia di leggermi.

Come chicca dell’anno ho rimesso online il SETIPortal un sito che dal 2000 al 2003 si era preso come onere quello di essere il portale italiano di riferimento sul mondo del SETI@home e lo era quasi esclusivamente. Pensate che anche se la struttura ricorda un po’ un CMS  come gli conosciamo oggi, era fatto interamente in html pagina per pagina. Nel menù trovate il link per fare un piccolo viaggio sia nella storia di SKYDiario che in quella del web.

Tramite un altro plugin di WordPress sono riuscito a fare una cosa che con Joomla non mi era riuscita. Collegare una pagina di SKYDiario al mio canale su Youtube creando così SKYTube. Per il momento c’è solo il filmato della Favola dell’uccellino che cade dall’albero + morale che ho inserito un annetto fa e che oggi ha superato le 20.000 visualizzazioni. Ma ho ancora dei progetti da terminare per cui il tutto si ingrandirà a breve.

Per chi ha voglia ci leggiamo più avanti magari facendomi la cortesia di lasciarmi un commentino ogni tanto, solo per far sentire la vostra presenza che secondo le statistiche del sito è abbastanza numerosa.

A presto!

About The Author

Blogger per caso.. nel 1999 iniziai il sito che chiamai diario multimediale, solo in seguito si scoprì che era uno dei primi blog. Appassionato di molte cose, cerco di seguire i miei interessi tutti insieme, ovviamente diventando esperto quasi di nulla.

Related posts