16 Ottobre 2019

AL CAPONE’S Burger ‘n’ Pizza – Cassino

Fiine settimana all’insegna dei sapori di Chicago, se da un lato McDonald’s proponeva il Gran Chicago Classic, sabato sera cercando qualche novità ci siamo ritrovati ad Al Capone’s Burger ‘n’ Pizza.

Cerete volte ci sono cose sorprendenti proprio dietro l’angolo, Al Capone’s  dista appena 5 minuti a piedi da casa mia, eppure da quando è stato aperto con la nuova denominazione non mi era mai riuscito di andarci.

Sabato sera ritornando a casa e passandoci davanti per la millesima volta, finalmente, abbiamo deciso di fermarci e provare.

Prima cosa da segnalare, la cortesia del personale. Alle 20.30 di sera era già tutto prenotato ma avvertendoci che un tavolo, sebbene prenotato, sarebbe servito entro un’oretta ci hanno fatto accomodare.

Il locale all’interno è piccolino ma ben arredato, ricordando un pub americano.

Il menù presenta diverse e gustose novità interessanti, tra le quali spiccano tra gli antipasti o fritti vari le BBQ Ribs, che non sono altro che le costolette di maiale già divise e servite in una terrina di coccio.

ribsDiciamo che come inizio non c’è proprio male, la cottura abbastanza soddisfacente, la carne viene tenuta morbida da un mix di salsa BBQ e i succhi della carne stessa.

La scelta dei panini non è ampia ma appare accurata. Ogni panino è accompagnato da patatine fritte e farcito con cipolla, lattuga, pomodoro, maionese e ketchup, oltre a quello che viene indicato di specifico per ogni panino.

Io ho provato il Capone’s Chianina Burger, che si merita  un post a parte e si è già inserito nella mia personale classifica dei panini preferiti.

chianina burger

La selezione delle birre non ampia ma accurata e di qualità.

La pizza, provata da mia moglie, è praticamente una sicurezza e ricalca gli standard della pluriennale tradizione dei proprietari (leggasi Pizza Plaza o La Favorita).

Più che ottimo il rapporto qualità/prezzo un esempio per tutti, il Capone’s Chianina Burger con il suo hamburger da 300 grammi di carne chianina, costa poco meno di 12.00 euro.

Da tornarci sicuramente per una cena o per una semplice birra in seconda serata con qualche sfizio di accompagnamento.

About The Author

Blogger per caso.. nel 1999 iniziai il sito che chiamai diario multimediale, solo in seguito si scoprì che era uno dei primi blog. Appassionato di molte cose, cerco di seguire i miei interessi tutti insieme, ovviamente diventando esperto quasi di nulla.

Related posts